RSS

Archivi categoria: Responsabilità sociale azienda

Accendi il futuro “tu clicchi, un bambino impara”

ING DIRECT dà vita ad un’operazione charity per L’UNICEF legata alla scuola: in Etiopia, grazie al progetto ACCENDI IL FUTURO, 7.500 bambini avranno l’opportunità di studiare attraverso la realizzazione di 50 scuole mobili.
Un progetto che ING DIRECT renderà possibile grazie agli italiani e ad un loro semplice, gratuito, gesto sulla tastiera: 1 click che farà scuola.

ING DIRECT, che in 10 anni di attività è oggi la banca diretta leader in Italia, dà vita all’operazione ACCENDI IL FUTURO.
L’ultimo capitolo, in ordine temporale, di una storia chiamata “ING Chances for Children”, incentrata sul valore dell’istruzione, che ING ha portato avanti in questi anni a livello internazionale, collaborando con l’UNICEF per abbattere gli ostacoli alla scolarizzazione in Zambia, India, Brasile, Etiopia.

Oggi, nel decennale della sua nascita, ING DIRECT Italia promuove un progetto che coinvolge tutti gli italiani che hanno voglia di dedicare un attimo del loro tempo, solo l’attimo di 1 click, ad accendere il futuro di un bambino dell’Etiopia.

Dal 6 al 23 giugno, infatti, collegandosi al sito www.accendiilfuturo.it, e cliccando sull’icona “ACCENDI IL FUTURO”, si contribuirà simbolicamente a donare all’UNICEF, attraverso ING, una cifra complessiva di 250.000 Euro che verrà impegnata nella realizzazione di 50 scuole mobili in Etiopia, nelle quali potranno studiare 7.500 bambini. Read the rest of this entry »

Annunci
 

Tag: ,

Save as WWF. Da oggi non si stampa più

Il WWF lancia un nuovo formato elettronico per salvare i documenti e risparmiare carta impedendo che i file vengano stampati.
Dopo tanti tentativi per risparmiare carta e salvare gli alberi, il WWF ha lanciato un’ idea rivoluzionaria: un nuovo file che risolve la questione alla radice perché non si può stampare.
Si tratta di un particolare formato elettronico molto simile a quello “.pdf” con una piccola ma fondamentale differenza: l’opzione di stampa è totalmente bloccata.
L’obiettivo dell’iniziativa, come affermato dal WWF, è contribuire a creare una nuova consapevolezza sull’utilizzo di carta e fornire uno strumento concreto per cambiare le proprie abitudini riducendo il proprio impatto sull’ambiente. In particolare, l’iniziativa è rivolta agli uffici di tutto il mondo che causano ogni anno elevate quantità di rifiuti cartacei, ma il software può essere usato da chiunque e può convertire diversi tipi di documenti.
Per aderire è molto semplice, basta andare su www.saveaswwf.com e scaricare il piccolo software in inglese o in tedesco (attualmente disponibile solo la versione per Mac OS X, a breve anche quella per Windows). A questo punto ognuno può decidere liberamente quali documenti non hanno bisogno di essere stampati e convertirli nel formato “.wwf”.
 

Tag: , , , , ,

Energizer trasforma la tua energia in elettricità per illuminare le scuole in Africa.

“Senza energia si ferma tutto. Anche  il futuro di tanti bambini. Per  questo  Energizer  aiuta  Unicef   a   portare  luce  a  250   scuole   in  Africa”.   E  questo   il  claim   della campagna da  15″  che sara  on  air  dal  12  dicembre  2010  per  circa  un  mese sulle   principali emittenti italiane per supportare il progetto Light Up Africa.

Per  il  terzo  anno  consecutivo  Energizer  ha  coinvolto  anche  i  propri  partner  in  tutti  i  Paesi europei  destinando  250.000  euro  al  progetto  Light  Up  Africa  con  l obiettivo  di  sfruttare l immenso potenziale fornito dall irradiazione solare naturale trasformandolo in energia
elettrica per  le  scuole.  In  questo   modo,  grazie  al  programma  Light  Up  Africa,  saranno  messi   a disposizione  dei  pannelli  solari  per  piu  di  250  scuole  situate  nelle  regioni  rurali  della Mauritania  contribuendo  alla  riduzione  del  consumo  di  legna   in  queste  regioni  duramente colpite dalla desertificazione.
Inoltre,  a  supporto  dell’iniziativa,  dal  10  dicembre  al  15  gennaio  2011,  Energizer  lancia  il Positive   Energy   Program,  il   mini  sito  con   tre  divertentissimi  video  da   animare direttamente  con  il  mouse:  quanto  piU  ci  si  muove  tanta  piU  energia  si  produce.  Energia  che Energizer convertira in una  donazione per l’UNICEF allo scopo di equipaggiare le scuole di sistemi elettrici ad energia solare nell ambito del programma Light Up Africa.

Credits campagna radio:

Agenzia: Comunicazionisociali Group  Copy: Virginia Giuccioli
Direzione Creativa: Bob Marcheschi

Credits Mini Sito:

Agenzia: Arthur Schlovsky

Read the rest of this entry »

 

Tag: , , ,

Per non dimenticare: “HAITI. DALLE MACERIE”

Molto spesso superata l’esposizione mediatica molte delle tragedie che colpiscono i popoli più deboli della terra vengono dimenticate. Questa iniziativa di corporate social responsability promossa da Danone vuole proprio tenere alta l’attenzione sul dramma di Haiti.

35 immagini a colori. Volti di donne, di uomini ma soprattutto di bambini, coloro che più hanno sofferto il tremendo terremoto che ha devastato Haiti.

 

Danone Italia si è fin da subito attivata  ed è tuttora impegnata con un esteso programma di Responsabilità Sociale d’Impresa al fianco della Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus.

Per maggiori informazioni puoi visitare il blog www.danoneperhaiti.it

 

Tag: , ,

14 luglio 2010 a Genova Si costituisce ufficialmente EticLab

Primo laboratorio sperimentale e permanente in Liguria per la diffusione della Responsabilità Sociale d’Impresa Insieme per fare impresa responsabilmente.


Genova, 14 luglio 2010 – Si costituisce oggi ufficialmente EticLab, il primo laboratorio sperimentale che diffonde sul territorio ligure la cultura della Responsabilità Sociale d’Impresa attraverso la sperimentazione e la condivisione di buone pratiche, la promozione del dialogo tra imprese e tra istituzioni e imprese, che ha trovato fin dalle origini nella Camera di Commercio di Genova un prezioso partner istituzionale.

EticLab è stato sino ad ora un network informale tra aziende genovesi, che ha iniziato a svilupparsi nel 2007 allo scopo di promuovere un modello d’impresa competitivo e responsabile, per il quale la sostenibilità economica, sociale e ambientale è principio fondante dell’agire d’impresa per una concreta massimizzazione del valore.

Otto sono le aziende alla base di quella che oggi a Genova è diventata a tutti gli effetti un’Associazione: Consorzio Agorà, Gecofin, Gruppo IB, Progetti e Costruzioni, Macchine Edili Repetto, Mixura, pbcom e Saponificio Gianasso, ma l’obiettivo dei fondatori è di coinvolgere altre 50 aziende entro la fine del 2010.

Già all’atto costitutivo entreranno a far parte della neonata associazione diverse realtà che, nell’arco di questi anni di attività, sono entrate in contatto con EticLab, tra cui: Confindustria Genova, Confcooperative Liguria, Capitalimpresa, Costa Edutainment, Villa Montallegro, MadiVentura, Chiappe Revello.

L’obiettivo è quello di ottenere alti standard di ricerca e sperimentazione attraverso la condivisione dell’impegno e delle risorse di tutti, per adottare modelli di responsabilità sociale d’impresa efficaci e sempre all’avanguardia. Read the rest of this entry »

 

Tag:

Il film di marca “Renault. Drive the Change” ha vinto il Premio Aretê 2009 sulla comunicazione d’impresa responsabile

La consegna del premio è avvenuta in occasione del convegno “Dalla responsabilità d’impresa all’economia sociale”, che ha avuto luogo oggi, 20 novembre, a Roma presso la sede della Confindustria, alla presenza del Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo e del Presidente di Confindustria Emma Marcegaglia.

Con il film istituzionale “Drive the Change” Renault ha vinto il Premio Aretê 2009 sulla comunicazione responsabile, nell’ambito della categoria Comunicazione d’Impresa. Il Premio Aretê, giunto alla sesta edizione, è un riconoscimento verso una comunicazione che si propone di contribuire alla coscienza collettiva per un futuro sostenibile.

Il film vincitore del premio Aretê è stato sviluppato da Renault in occasione della recente comunicazione della nuova firma di marca: “Drive the Change”.

La firma “Drive the Change” esprime la volontà di Renault, azienda innovativa e vicina alla gente, d’essere pioniera nella mobilità sostenibile per tutti e di voler apportare una vera svolta a tutela dell’ambiente, attraverso l’affermazione della mobilità 100% elettrica, e quindi la diffusione dei veicoli a zero emissione.

Read the rest of this entry »

 

Tag: , , ,

Eni leader della comunicazione mondiale per la csr

Eni e’ la migliore azienda a livello mondiale nel 2009 per la comunicazione web in materia di responsabilita’ sociale di impresa e sostenibilita’ dello sviluppo (CSR, Corporate Social Responsibility). La societa’ ha ricevuto oggi il CSR Online Award Global Leaders 2009, premio che deriva da uno studio condotto su 91 aziende incluse nel Dow Jones Sustainability Index, il piu’ prestigioso indice borsistico mondiale di valutazione della responsabilita’ sociale delle imprese in cui Eni ha fatto ingresso nel 2007.

Lo studio e’ stato svolto dalla societa’ di comunicazione finanziaria Lundquist. Eni si e’ classificata al primo posto della graduatoria mondiale distanziando significativamente le altre imprese esaminate, conseguendo 84,5 punti su 100 possibili e superando di 35 punti il punteggio mediamente conseguito dalle altre aziende. Secondo lo studio, il primato di Eni e’ da ricondurre alla eccellente qualita’ e concretezza dell’informazione (“wealth of information”) fornita nella sezione Sostenibilita’ del proprio sito internet, in cui vengono comunicati in modo puntuale ed esaustivo risultati raggiunti e obiettivi futuri, e illustrati in dettaglio i progetti e le iniziative realizzate. L’indagine evidenzia alcuni dei maggiori punti di forza di Eni nella comunicazione web su responsabilita’ sociale e sostenibilita’. Read the rest of this entry »

 

Tag: ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: