RSS

Accendi il futuro “tu clicchi, un bambino impara”

17 Giu

ING DIRECT dà vita ad un’operazione charity per L’UNICEF legata alla scuola: in Etiopia, grazie al progetto ACCENDI IL FUTURO, 7.500 bambini avranno l’opportunità di studiare attraverso la realizzazione di 50 scuole mobili.
Un progetto che ING DIRECT renderà possibile grazie agli italiani e ad un loro semplice, gratuito, gesto sulla tastiera: 1 click che farà scuola.

ING DIRECT, che in 10 anni di attività è oggi la banca diretta leader in Italia, dà vita all’operazione ACCENDI IL FUTURO.
L’ultimo capitolo, in ordine temporale, di una storia chiamata “ING Chances for Children”, incentrata sul valore dell’istruzione, che ING ha portato avanti in questi anni a livello internazionale, collaborando con l’UNICEF per abbattere gli ostacoli alla scolarizzazione in Zambia, India, Brasile, Etiopia.

Oggi, nel decennale della sua nascita, ING DIRECT Italia promuove un progetto che coinvolge tutti gli italiani che hanno voglia di dedicare un attimo del loro tempo, solo l’attimo di 1 click, ad accendere il futuro di un bambino dell’Etiopia.

Dal 6 al 23 giugno, infatti, collegandosi al sito www.accendiilfuturo.it, e cliccando sull’icona “ACCENDI IL FUTURO”, si contribuirà simbolicamente a donare all’UNICEF, attraverso ING, una cifra complessiva di 250.000 Euro che verrà impegnata nella realizzazione di 50 scuole mobili in Etiopia, nelle quali potranno studiare 7.500 bambini.

Non sarà necessario né registrarsi né donare realmente, in linea con la filosofia “zero costi” della banca. Basterà 1 click per sostenere idealmente il progetto e contribuire a far sì che un bambino, in Etiopia, possa andare a scuola.
Il progetto sarà celebrato con un’ulteriore, grande iniziativa: dal 6 al 23 giugno, l’imponente Torre del Filarete del Castello Sforzesco di Milano s’illuminerà delle luci che gli italiani avranno acceso – con il loro click – per il futuro dei bambini dell’Etiopia.
I click, sommati, attiveranno infatti l’accensione luminosa di piccoli led arancio posizionati sulla magnifica Torre.
E proprio in Piazza Castello sarà allestita in contemporanea la ricostruzione di una “scuola mobile” aperta a tutti: i bambini potranno giocare, disegnare, e imparare con un personale specializzato in educational; gli adulti potranno ricevere informazioni sul progetto, oltre ad avere a disposizione delle postazioni collegate al sito web con il “bottone” sul quale cliccare per partecipare e attivare la loro luce sulla Torre.

Sarà 1 click che farà scuola. Questo l’obiettivo di ING DIRECT Italia che, da sempre, opera perché i bambini abbiano l’opportunità di studiare, per poter sognare e fare progetti.
Perché il sogno è il motore e l’energia che muoverà il loro futuro. E studiare servirà a dar loro gli strumenti per realizzare i loro sogni.

Un ulteriore esempio dell’impegno della banca in questo senso è il programma educativo COLTIVA IL TUO SOGNO, realizzato in Italia con la scuola primaria nel corso dell’ultimo triennio.
ING DIRECT ha portato in 2.000 scuole un piano ludico-didattico che insegna ai più piccoli ad assumere un ruolo attivo e propositivo nei confronti del risparmio in senso lato (quindi il denaro, l’ambiente, il tempo) e della riduzione degli sprechi, e il conseguente utilizzo corretto delle risorse a propria disposizione per raggiungere gli obiettivi prefissati (www.coltivailtuosogno.it).
Anche Coltiva il Tuo Sogno partecipa al progetto “ING Chances for Children”: per ogni classe che aderisce al concorso ad esso collegato, ING DIRECT Italia dona all’UNICEF una cifra equivalente ad un anno di istruzione per un bambino in Etiopia o Zambia.

L’operazione ACCENDI IL FUTURO è un passo ulteriore mosso per accendere il futuro dei bambini, in Etiopia e nel mondo.

ING DIRECT è la banca diretta – ovvero via internet e telefono – più grande al mondo con oltre 24 milioni di clienti e 400 miliardi di € raccolti. Fa parte de Gruppo olandese bancario e assicurativo ING, uno dei principali al mondo, oggi presente in 40 Paesi con 105.000 dipendenti e 85 milioni di clienti. La mission di ING DIRECT in tutto il mondo è offrire esclusivamente via internet e telefono prodotti retail semplici e con le migliori condizioni economiche sul mercato.
In Italia ING DIRECT è presente dal 2001 e offre oggi quattro linee di prodotti: l’ormai noto Conto Arancio, il conto di deposito a costo zero per remunerare la liquidità del conto corrente, i Mutui Arancio (dal 2004), mutui a zero spese per acquisto, sostituzione e rifinanziamento, gli Investimenti Arancio e il Trading on line e il primo Conto Corrente che oltre ad avere ISC uguale a zero non fa pagare neanche l’imposta di bollo.
Grazie al suo modello di business innovativo, fondato su semplicità e sulla logica del low cost, ING DIRECT Italia ha raggiunto risultati sorprendenti: 1° banca on line, 7° banca per raccolta diretta da clientela privata, 1.250.000 clienti, 23 miliardi di volume di attività e una notorietà di marchio del 94%.

L’UNICEF (Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia) è la principale organizzazione mondiale per la tutela dei diritti e delle condizioni di vita dell’infanzia e dell’adolescenza.
Fondato nel 1946 su decisione dell’Assemblea Generale dell’ONU, l’UNICEF opera attualmente in 156 Paesi in via di
sviluppo attraverso 126 uffici permanenti sul campo (Country Offices) e in 36 Paesi economicamente avanzati tramite una rete di Comitati Nazionali.
La missione dell’UNICEF è di mobilitare in tutto il mondo risorse, consenso e impegno al fine di contribuire al soddisfacimento dei bisogni di base e delle opportunità di vita di ogni bambino, ragazzo e adolescente.

 

Per informazioni a scopo redazionale e giornalistico è possibile contattare:
Silvia Colombo
Head of Pr & Communication ING DIRECT Italia, tel. 02552261 silvia.colombo@ingdirect.it
Elisa Pavan
Pr & Communication Specialist ING DIRECT Italia, tel. 02552261 elisa.pavan@ingdirect.it
Andrea Lombardi
Account Executive Digital PR , tel. 02 31914295 alombardi@digital-pr.it

 

Tag: ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: