RSS

ideaTRE60 lancia il nuovo concorso “Give Mind a Chance!”

18 Dic

Nei prossimi anni, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), 1 persona su 4 soffrirà di qualche forma di disturbo mentale almeno una volta nella vita ed entro il 2020 sarà la malattia più diffusa nel mondo sviluppato e la seconda causa di disabilità. Per questo Fondazione Accenture, in collaborazione con Progetto Itaca Onlus, ha deciso di lanciare “Give Mind a Chance!” un concorso per idee sulla sua piattaforma ideaTRE60 (www.ideaTRE60.it) per dare maggiori opportunità di reinserimento nel mondo del lavoro e far cadere le barriere di quella “emarginazione invisibile” che colpisce chi sia o sia stato affetto da disturbi o disagi mentali.

In Italia, sempre secondo l’OMS, l’incidenza annuale dei disturbi mentali nella popolazione è circa dell’8%, mentre un recente sondaggio condotto su un campione di psichiatri italiani ha riscontrato un aumento rispetto a dieci anni fa della frequenza con la quale vari disturbi mentali giungono all’osservazione clinica (a tal proposito ecco il video dell’intervista a Walter Passerini sulle ripercussioni dell’insatabilità lavorativa sulla salute mentale delle persone). Sono numeri da considerarsi non esaustivi, se lo stesso Censis rileva che la percezione sociale della disabilità in Italia rimane lacunosa e distorta, essendo vista esclusivamente in termini di limitazione del movimento. L’”emarginazione invisibile”, se non inconsapevole, che nasce dai disagi psichici, ha una dimensione ben più ampia e non rilevata, che richiede una diversa attenzione e azioni concrete.

Obiettivo del concorso “Give Mind a Chance!” (qui il bando ufficiale) è raccogliere proposte di sistemi o strumenti di comunicazione e formativi destinati a diffondere una corretta conoscenza del disagio psichico e a favorire l’inserimento e il mantenimento in azienda delle persone che ne sono affette. Attraverso la piattaforma partecipativa 2.0 http://www.ideaTRE60.it, il concorso vuole dunque raccogliere idee progettuali che promuovano e facilitino l’inserimento o la permanenza in azienda delle persone con un’esperienza di disagio psichico, le accompagnino in una nuova integrazione, rendendole una risorsa per la collettività. L’idea vincente sarà la leva per formare professionalmente delle persone affette dalla malattia e la sua realizzazione potrà portare ad un aumento della conoscenza del problema oltre che a una riduzione dei costi sociali della malattia.

Il concorso per idee è aperto a tutti – individui, imprese, start-up, cooperative sociali, ecc. – e il vincitore (singolo o team) riceverà un premio di 5.000 euro e avrà la possibilità di veder realizzata la propria idea, diventando protagonista dell’innovazione sociale. La Fondazione inoltre metterà a disposizione un contributo fino a 100.000 euro per la realizzazione dell’idea vincente.

Con questo nuovo concorso – commenta Diego Visconti, Presidente Fondazione Italiana Accenture – la nostra Fondazione ribadisce il suo impegno nella promozione dell’innovazione sociale, e punta al coinvolgimento attivo della community, stimolando la presentazione di proposte progettuali nate dall’intelligenza collettiva e a vantaggio della società.”

Secondo Paolo Biancardi, VicePresidente Progetto Itaca Onlus, “Give Mind a Chance! rappresenta un’ottima opportunità per affrontare i temi legati alla salute mentale, per sensibilizzare e informare e, soprattutto, può dare nuove possibilità di integrazione nel mondo del lavoro a persone con disagio psichico Siamo molto felici di questa collaborazione con la Fondazione Italiana Accenture e sicuri che la possibilità di utilizzare uno strumento partecipativo come  ideaTRE60, dia valore aggiunto all’iniziativa”. Qui il video dell’intervista a Roberta Soldati, Responsabile ufficio stampa e comunicazione di Progetto Itaca.

Quello dedicato a “Give mind a Chance!” è il terzo concorso per idee promosso dalla Fondazione  attraverso ideaTRE60. Il primo, lanciato nel marzo 2010 e ispirato al tema “Alimentarsi bene, vivere meglio” in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, ha raccolto ben 115 idee progettuali sul tema dell’educazione alimentare. Attualmente, sulla piattaforma è attivo anche il concorso “Idee al futuro”, dedicato agli studenti del  4° e 5° anno delle scuole superiori abruzzesi, che ha l’obiettivo di dare loro un’occasione di crescita personale attraverso la creazione di proposte che aiutino lo sviluppo dell’Aquila e dell’intera Regione.

Il Progetto “Give Mind a Chance!” ha ricevuto il patrocinio di Pubblicità Progresso.

Visitate il Forum di ideaTRE60!

***

Fondazione Italiana Accenture

La Fondazione Italiana Accenture (www.fondazioneaccenture.it) non ha scopi di lucro e si propone esclusivamente di promuovere le più alte e significative esperienze e conoscenze sull’innovazione intesa come valore di ampio vantaggio per la collettività. Tema centrale delle attività della Fondazione è l’innovazione, intesa sia nelle sue articolazioni tecnologiche, scientifiche e manageriali, sia nel suo ruolo positivo, esplicabile a favore dello sviluppo economico, sociale e culturale. In via operativa, il perseguimento dei fini istituzionali della Fondazione è attuato anche attraverso il forte impegno nella ricerca di forme di networking con altre fondazioni, con istituzioni, imprese e organismi. La Fondazione, infatti, intende svolgere un ruolo di catalizzatore capace di aggregare sforzi, non solo economici ma anche intellettuali, di terze parti, a vantaggio di una maggiore incisività e di un più fattivo contributo ad una reale promozione dell’innovazione e delle sue applicazioni.

Progetto Itaca

Progetto Itaca, è stata costituita nel 1999 da un gruppo di volontari con l’intento di attivare iniziative e progetti di informazione, prevenzione, solidarietà e assistenza rivolti a persone affette da disturbi della Salute Mentale e di sostegno alle loro famiglie. Numero Verde 800 274 274. www.progettoitaca.org.

 

Ufficio Stampa Fondazione Accenture

Simona Denti – Headz Associati

335.8057204

denti@headz.it

 

Tag: ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: