RSS

VII Pro Am Vialli e Mauro Golf Cup

06 Mag

Matteo Manassero, fenomeno del golf italiano, sarà uno dei protagonisti della VII Pro Am Vialli e Mauro Golf Cup. Con lui importanti professionisti dell’European Tour.

L’appuntamento è al Golf Club Castelconturbia lunedì 10 maggio.

Il ricavato sarà devoluto alla Ricerca sulla SLA

La VII Pro Am Vialli e Mauro Golf Cup regalerà colpi di classe e spettacolo puro.

Lunedì 10 maggio al Golf Club Castelconturbia (NO) movimenteranno il green numerosi professionisti di golf dell’European Tour.

Fenomeni veri che, protagonisti dell’Open d’Italia in programma al Royal Park di Torino dal 6 al 9 maggio, hanno deciso, grazie alla preziosa collaborazione di Emanuele Canonica, di prolungare il loro soggiorno nello Stivale per scendere in campo con la Fondazione; la migliore risposta allo slogan che accompagnerà la Onlus torinese per tutto il 2010: “Prendi il tuo posto  nella lotta contro la SLA”.

È’ infatti ad Arisla, di cui la Fondazione Vialli e Mauro è socio fondatore con Fondazione Cariplo, Fondazione Telethlon ed Aisla Onlus, che verrà devoluto il ricavato della manifestazione.

I FENOMENI DEL GOLF

Saranno i capitani dei propri team, composti – oltre che da loro – da una celebrità e due amatori.

Tra loro ci sarà anche colui che ultimamente ha saputo avvicinare al golf anche i meno appassionati:  Matteo Manassero, il golden boy azzurro. Classe 1993, ha già stabilito un record: è il più giovane di sempre ad aver partecipato al Masters USA, gara che – come amateur – ha chiuso al 36° posto! L’Open d’Italia sarà la sua prima competizione da pro e, una volta archiviata la Pro-Am, volerà in Inghilterra, dove giocherà il prestigioso BMW PGA Championship!

La “boy band” della Fondazione Vialli e Mauro è completata da Pablo Martin che, spagnolo, sei anni in più di Manassero, ha scritto una pagina importante nella storia del golf internazionale: è stato il primo amatore a vincere una prova dell’European Tour (Estoril Open del Portugal 2007)! Ventinovesimo nella Race to Dubai, classifica di merito che tiene in considerazione i risultati dell’intera stagione di golf, quest’anno ha inaugurato il tour 2010 con una vittoria alla Alfred Dunhill Championship in Sudafrica.

In un clima “mondiale” assisteremo ad una splendida finale Italia-Spagna under 21!

Il danese Thomas Bjorn, protagonista di diverse edizioni della Ryder Cup, 9 vittorie nell’European Tour e 3 nel Challenge Tour, giocherà la sua prima Pro Am Vialli e Mauro Golf Cup, insieme, tra gli altri, all’austrialiano Marcus Fraser, che domenica 25 aprile ha dominato il Ballantine’s Championship in Sudcorea, una tappa dell’European Tour giovanissima (si è disputata la prima edizione nel 2008) ma già prestigiosa, allo spagnolo Ricardo Gonzalez, quattro successi nell’European Tour e tra i primi – da qualche anno – a rispondere all’invito della Fondazione, e l’argentino Daniel Vancsik, vincitore del BMW Open d’Italia 2009.

LE CELEBRITÀ

Per i nomi delle celebrità, negli uffici della Fondazione, il silenzio è ancora… d’obbligo, anche se “scappa” che il parterre di quest’anno nulla avrà da invidiare a quelli degli scorsi, quando hanno animato la gara Alessandro Del Piero, Pavel Nedved, Mauro Camoranesi, Roberto Donandoni, Andriy Shevchenko, Michel Platini e Johan Cruijff e l’inviato di Striscia la Notizia Valerio Staffelli.

IL PROGRAMMA

È stato già definito e… pubblicato il programma dell’intera giornata. Si parte alle 10.30 con la conferenza stampa, si continua alle 11.30 con la presentazione delle squadre affidate, come ormai tradizione, alla verve di Andrea e Michele di Radio DeeJay, coadiuvati quest’anno dall’amico Silvio Grappasonni. Il terribile trio dalla battuta pronta salirà nuovamente sul palco dopo la gara – il tee off sarà alle 12.30 – per le premiazioni (19.00), a cui seguirà  il ricco e gustoso Cocktail Dinner Party. Infine, uno spettacolo, su cui gli organizzatori hanno ancora le bocche cucite, darà l’arrivederci alla prossima edizione.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 6 maggio, 2010 in Eventi, Fund Raising

 

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: