RSS

Al via la nuova campagna di CBM Italia Onlus per ridare la vista alle mamme affette da cataratta in Etiopia

06 Mag



“Riuscire a vedere il mio bambino:

ecco il regalo che vorrei per la Festa della mamma”

Bastano 30 euro e un’operazione da 15 minuti

per restituire la vista a una mamma cieca

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nei Paesi in via di sviluppo una mamma affetta da cataratta è destinata a rimanere cieca per sempre e a una vita di privazioni e solitudine, di povertà e abbandono. Eppure basta un’operazione di soli 15 minuti per ridarle la vista e far avverare il suo sogno: vedere il suo bambino.

La cataratta è la prima causa di cecità curabile nel mondo, in costante aumento, e ogni anno il numero degli interventi non riesce a risolvere purtroppo l’emergenza. Sono più di 18 milioni le persone non operate, e di queste 12 milioni vivono in Africa. In occasione della Festa della mamma, che ricorre il 9 maggio prossimo, CBM Italia Onlus lancia la sua nuova campagna per sostenere l’attività medico-chirurgica del reparto oculistico della clinica St. Francis Health Center di Nazareth, in Etiopia, e la sua Unità oftalmica mobile per la popolazione della regione Oromia, che conta circa due milioni di abitanti.

Basta davvero poco per restituire a ogni bambino lo sguardo pieno d’amore della sua mamma:  donando 30 euro a favore di CBM Italia Onlus sarà possibile regalare l’operazione a una paziente etiope, riportando così la luce nella sua vita. E’ possibile effettuare il versamento sul conto corrente postale numero 13542261, tramite bonifico bancario sul conto corrente numero 2926 presso il Credito Artigiano, con carta di credito, R.I.D., assegno bancario o in contanti, direttamente presso la sede milanese dell’associazione.

Più fai, più c’è da fare – racconta Meseret Awoke, oftalmologo CBM in Etiopia -. Immagina un cortile pieno di gente che viene da lontano, gente che ha camminato per giorni, e finalmente arriva all’ambulatorio dove io opero. Immagina giornate infinite, in cui arrivo a fare fino a 40 interventi, senza sosta, fino a quando il cortile si svuota. Quando finisco non sento più le braccia, ma ho il cuore colmo di gioia. Interventi, visite mediche, controlli post-operatori: quanto bene facciamo a tutte queste persone!”.

Solo nello scorso anno, in Etiopia sono state effettuate 12.160 visite e sono stati distribuiti 505 paia di occhiali. Lo staff medico ha effettuato 1.225 operazioni di cataratta, 14 operazioni di glaucoma, 580 operazioni di trichiasi e 152 altri tipi di operazioni oftalmologiche.  Sono state distribuite 281 dosi di tetraciclina e 17 dosi di vitamina A. Infine sono stati effettuati altri  21.495  trattamenti medici di natura oftalmologica.

Per sostenere CBM Italia Onlus in questo progetto: conto corrente postale n. 13542261

Per le altre modalità di donazione: www.cbmitalia.org, sezione “Aiutaci ora”

Sede: Piazza S. Maria Beltrade, 2 – 20123 Milano – Tel. 02-72093670

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 6 maggio, 2010 in Campagne Sociali

 

Tag: , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: