RSS

Una Cinquecento carica di prudenza e responsabilità

03 Lug

È partita a Bologna in Piazza di Porta Ravegnana la campagna “Vacanze coi Fiocchi”.

Pacchi con messaggi dedicati alla sicurezza stradale, valige, salvagente, canotto, secchiello e paletta: tutto è sistemato in maniera improbabile sulla minuscola Cinquecento, pronta per partire per la meta delle ferie. La curiosa e carichissima auto d’epoca di nome Beppina, messa a disposizione dai collezionisti Fratelli Bastelli, è però parcheggiata in piazza di Porta Ravegnana, circondata da sedie sdraio e ombrelloni: è l’evento di lancio della campagna “Vacanze coi fiocchi”, che inaugura oggi la sua decima edizione, per invitare tutti alla prudenza ed alla responsabilità sulle strade che portano ai luoghi di vacanza.

Il libretto della campagna con Snoopy in copertina, distribuito ai passanti stupiti, propone i messaggi di buon senso dei personaggi e vignette di Vauro, Giannelli, Giuliano, Bucchi e altri fumettisti con l’obiettivo di far riflettere con il sorriso. Per invitare tutti a farsi “ambasciatori di sicurezza stradale” lasciando –come scrive Piero Angela- sulla propria scia un messaggio di civiltà.

Quest’anno la campagna si concentra soprattutto contro l’utilizzo del telefonino alla guida. “Spegni il cellulare, accendi la prudenza” è il messaggio del giornalista Massimo Gramellini: insieme a lui protagonisti sono anche Diego Abatantuono, Enzo Bianchi Priore di Bose, gli attori di “Un posto al sole” Patrizio Rispo, Elisa Della Valentina e Maria Giulia Cavalli, il comico Vito, la campionessa di ginnastica Vanessa Ferrari; ma anche personaggi dei fumetti come Snoopy, Dylan Dog, Diabolik, Luporosso, Martin Mystère.

Chi attraversava Piazza Ravegnana ha avuto l’occasione di farsi fotografare sullo sfondo di un panello con le immagini dei tanti personaggi che in questi dieci anni hanno sostenuto l’iniziativa come Luciana Litizzetto, Claudio Bisio, Andrea Camilleri, Maurizio Crozza, Gianni Morandi, Licia Colò e tanti altri, accanto alla scritta “Per la sicurezza stradale anch’io ci metto la faccia”. Poi appese nell’istallazione, le foto sono state un modo leggero e giocoso per partecipare allo sforzo di sensibilizzazione.

“Vacanze coi fiocchi” è promossa dal Centro Antartide con la collaborazione dell’Osservatorio per l’Educazione Stradale e la Sicurezza della Regione Emilia-Romagna sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Con oltre 600 aderenti in tutta Italia tra istituzioni, associazioni, società autostradali, aziende sanitarie, radio e televisioni, “Vacanze coi fiocchi” è la campagna per la sicurezza stradale più partecipata in Italia. I messaggi viaggeranno anche sulle onde di duecento radio che trasmetteranno gratuitamente oltre 20.000 spot registrati da Piero Angela, Margherita Hack, Carlo Petrini di Slow Food, Beppe Carletti de “I Nomadi” e dal comico Vito.

Per saperne di più:

www.vacanzecoifiocchi.it

 
2 commenti

Pubblicato da su 3 luglio, 2009 in Campagne Sociali, Comunicazione sociale

 

Tag: ,

2 risposte a “Una Cinquecento carica di prudenza e responsabilità

  1. 2010

    10 luglio, 2009 at 1:53 am

    E’ una bella iniziativa..

     
  2. ijango

    4 agosto, 2009 at 3:30 pm

    Si, proprio bella… Un augurio affinche possiate continuare cosi!

    ciao😉

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: