RSS

CBM Italia chiude il suo centenario con una grande serata gratuita

04 Dic

Nel 2008 cbm ha festeggiato 100 anni di impegno contro la cecità, le patologie visive e ogni altra forma di disabilità nei Paesi più poveri del mondo. Giovedì 11 dicembre, alle ore 21, cbm Italia Onlus chiude le celebrazioni del centenario con una serata straordinaria di impegno e poesia. Nella storica sala del cinema Ariosto, proiezione gratuita dell’immortale capolavoro di Charlot “Luci della città”, accompagnata dalla musica dal vivo di JiAndri e Roy Paci.

cbm Italia festeggia inoltre – ultimo di una serie di importanti riconoscimenti – l’assegnazione dell’Attestato di Civica Benemerenza, concessa ogni anno dal Comune di Milano nell’ambito degli Ambrogini, a cittadini, enti o associazioni particolarmente meritevoli.

La proiezione della pellicola sarà accompagnata dalla colonna sonora originale di Charlie Chaplin, suonata dal poliedrico musicista JiAndri che, insieme alla sua Band, costruirà per l’occasione un arrangiamento nuovo, unendo anche suoi brani inediti. Guest star della serata sarà “l’irriverente” tromba di Roy Paci, musicista, compositore e arrangiatore, anima musicale del palcoscenico televisivo di Zelig.

Una serata dal sapore retrò che permetterà di ricreare le atmosfere del cinema muto di una volta, complice lo scenario del Cinema Ariosto: l’evento prende spunto dall’evocativa immagine che campeggia sulla T-shirt Braille disegnata in esclusiva da Elio Fiorucci per cbm Italia – a sostegno del progetto in Myanmar, di cui lo stilista è testimonial – e ispirata proprio a “Luci della città”, del quale è protagonista, con Charlot, una fioraia cieca.

La T-shirt Braille, il cui claim Love is possible riassume il percorso di solidarietà di cbm, è stata indossata dai suoi numerosi testimonial e personalità che hanno idealmente “adottato” uno dei 100 progetti sostenuti nel mondo da cbm Italia e dato vita sul sito http://www.cbmitalia.org a “Occhio al Vip”, vera e propria gara di solidarietà cui si può ancora partecipare.

JiAndri, cantante e compositore, con il suo personalissimo stile collabora con i grandi del panorama musicale internazionale, fino all’incontro con l’artista siciliano Roy Paci che decide, non solo di co-produrre i suoi dischi, ma anche di parteciparvi come musicista. I due, insieme anche a Grazia Negro, realizzano le musiche del film Se chiudi gli occhi, che ottiene il Grand Prix della Giuria per la miglior colonna sonora all’ultima edizione del Festival di Annecy. JiAndri inizia la sua collaborazione con cbm Italia nel 2006 con il concerto evento “L’eterna caccia alla bellezza” che inaugura la mostra di Picasso a Padova, alla presenza di un’altra testimonial di cbm, Lucia Bosè. Con questo concerto, JiAndri sostiene il progetto di cbm Italia di cui è testimonial, il progetto Donetsk State Medical University, in Ucraina, mentre Roy Paci sostiene il CBR Program Yanapasiña, in Bolivia.

Ufficio stampa evento
Aragorn
Massimo Acanfora, Silvia Panzarin: tel. 02 465467 24 o 02 465467 52 , email: massimoacanfora@aragorn.it, silviapanzarin@aragorn.it

Informazioni su cbm:
cbm Italia Onlus
Giusy Laganà: tel. 02 72093670 o 338 8241428
email: giusy.lagana@cbmitalia.org
http://www.cbmitalia.org

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 4 dicembre, 2008 in Eventi, Fund Raising

 

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: