RSS

Giornata Nazionale ABIO

24 Set

Ogni anno in Italia ci sono circa 1.200.000 ricoveri di bambini ogni anno, fortunatamente la maggior parte per situazioni facilmente risolvibili, ma purtroppo non sempre. Pensiamo per un momento al trauma e alla paura di un bambino che si deve allontanare, per pochi giorni o per lunghi periodi, da casa, dai familiari, dai propri giochi, dagli amici, dalla scuola. E pensiamo anche all’apprensione e ai timori dei familiari di quel bambino di fronte alla paura del ricovero.

Compito di ABIO è dare ai più piccoli la possibilità di giocare, distrarsi e di vivere serenamente l’esperienza del ricovero e delle cure. Per fare questo il volontario li ascolta con attenzione, ascolta le esigenze delle loro famiglie e collabora con il personale ospedaliero.

Per raggiungere i suoi obiettivi ABIO propone corsi di formazione di  base per aspiranti volontari e di aggiornamento per volontari già in servizio, realizza sale gioco e camere di degenza secondo i canoni più avanzati, acquista giochi e giocattoli, promuove iniziative di animazione in reparto, realizza libri ad hoc per bambini ricoverati e molto altro ancora.

Ma questo “molto altro ancora” non è mai sufficiente, si può fare sempre di più, tutti possiamo fare sempre di più, nessuno escluso. Non occorre necessariamente un grande impegno: anche poche ore al mese di servizio in ospedale, la piccola donazione o l’opportunità di collaborazione hanno per noi un valore inestimabile per portare il sorriso ad un bambino ricoverato. E questo sia per le persone che per le aziende che vogliano sviluppare con ABIO progetti di Responsabilità Sociale d’Impresa.

Per farci conoscere meglio, per farci raccontare attraverso la voce dei nostri volontari, anche quest’anno torna la Giornata Nazionale ABIO. Sabato 27 settembre i nostri volontari saranno presenti in 100 piazze italiane per la 4° Giornata Nazionale ABIO, realizzata sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali e del Segretariato Sociale RAI.

Venite in piazza ad incontrarli, vi racconteranno le loro esperienze di servizio. E a fronte di una donazione di pochi euro potrete ricevere un cestino di pere, che servirà alle ABI0 locali a realizzare le loro attività in pediatria. Consultate il sito www.abio.org (in aggiornamento costante) e potrete individuare la piazza  più vicina per venirci a trovare.

Ma non basta: come ogni anno, per promuovere al meglio l’evento abbiamo realizzato numerosi materiali di comunicazione (locandina, comunicato, spot radio e spot tv), chi potesse aiutarci a diffonderli offrendoci spazi, visibilità  e disponibilità può scaricarli dal link http://www.abio.org/campagne_giornata_nazionale.asp, cliccando poi in alto su “comunicazione”. E fino al 27 settembre è possibile donare 1 euro inviando dal cellulare un SMS al 48582 o 2 euro chiamando allo stesso numero da telefono fisso rete Telecom. I fondi raccolti saranno destinati alla nostre attività in ospedale.

Intanto oltre all’SMS solidale c’è pure un altro modo, più immediato, per sostenerci: come me, ognuno di voi ha una lista di amici e di contatti con i quali comunica via email. Se volete, se avete qualche minuto da dedicare ad ABIO, girate a questa lista il nostro messaggio,  si metterà in moto un grande effetto moltiplicatore che farà da volano e moltiplicherà spontaneamente la nostra comunicazione. E nel caso che oltre ad ABIO Italia desideraste sostenere anche la vostra ABIO locale, cercate l’elenco delle sedi sul nostro sito www.abio.org e contattatela, o contattate noi se pensate di poterci aiutare a costituirne una nuova.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 24 settembre, 2008 in Campagne Sociali, Eventi, Fund Raising

 

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: