RSS

Wwf, al via la Settimana della Biodiversità

16 Mag

Sarà una settimana decisamente speciale, quella dal 17 al 25 maggio, tra agenda mondiale e appuntamenti nazionali, una kermesse tutta dedicata alla varietà biologica: è promossa dal Wwf e si chiude domenica con l’evento nazionale “Giornata delle Oasi”. Biodiversità il tema scelto dal Wwf per una settimana fitta di appuntamenti e celebrazioni internazionali. Una maratona di eventi – in un periodo denso di appuntamenti internazionali legati al tema – per accrescere la conoscenza del valore della diversità biologica.

L’Italia su questo argomento è assolutamente protagonista, custode di una straordinaria varietà di specie animali e vegetali, dovuta ad una particolare posizione geografica e conformazione geo-morfologica. Vivono oltre 57.000 specie animali, più di un terzo dell’intera fauna europea, e 9.000 specie di piante, muschi e licheni, ovvero, la metà delle specie vegetali del continente.

La Settimana parte sabato 17 maggio, con il Convegno Convivere con l’orso, dedicato a una delle specie più preziose delle Alpi. L’evento si svolge nel Parco Nazionale dello Stelvio, in Val Venosta, territorio frequentato negli ultimi ani da orsi che hanno raggiunto il Trentino provenendo dalla Svizzera, Austria e Germania.
Si prosegue con un Decalogo per la Biodiversità, le richieste che il Wwf lancerà lunedì 19 maggio in occasione dell’apertura della nona riunione della Conferenza degli stati firmatari della Convenzione sulla diversità biologica (CBD) che si terrà a Bonn dal 19 al 30 maggio. Giovedì 22 maggio si celebrerà in tutto il mondo la Giornata mondiale per la Biodiversità dedicata quest’anno al tema dell’agricoltura.
Venerdì il Wwf lancerà un nuovo Dossier, Effetto biodiversità, sui servizi naturali che la natura è capace di offrire all’uomo. Sabato sarà la Giornata Europea dei Parchi: appuntamento internazionale per fare il punto sulla situazione dei parchi in Italia, le strategie di conservazione e di sviluppo per tutelare la diversità biologica.

La Settimana della Biodiversità si chiude il 25 maggio con la Giornata delle Oasi Wwf: le 130 Oasi protette saranno aperte gratuitamente al pubblico offrendo lo spettacolo della natura nel momento del suo massimo rigoglio: dalle montagne delle Alpi ai laghi costieri della Toscana, dai boschi degli Appennini alle coste selvagge della Sicilia. Le Oasi saranno anche vere e proprie aule a cielo aperto: durante tutta la Settimana si svolgeranno visite gratuite nelle Oasi per le classi di scuole primarie e secondarie di primo grado, accompagnate da guide esperte che illustreranno l’ambiente naturale e proporranno giochi e attività.

La Settimana della Biodiversità e la Giornata Oasi hanno ottenuto il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente, della tutela del Territorio e del Mare, del Ministero della Pubblica Istruzione, del Ministero dell’Università e della Ricerca.

Tutte le informazioni e il calendario sul sito www.wwf.it.

Giada Lonardi

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 16 maggio, 2008 in Eventi, Notizie

 

Tag: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: